9 novembre a Roma verso il Forum Sociale Delle Economie Trasformative

sabato 9 novembre dalle ore 09:15 alle 17:15

presso Scup Sportculturapopolare

Via della Stazione Tuscolana 82-84b, san giovanni Roma

Primo Incontro italiano verso il FORUM SOCIALE DELLE ECONOMIE TRASFORMATIVE – FSMET 2020

Programma Lavori

Ore 9:15 – Registrazione dei/lle partecipanti e costruzione della mappa di presenze

Ore 9:30 – Introduzione al lavoro della giornata

Ore 10:00 – Gruppi di lavoro sulle tre questioni proposte nella convocazione. Per il lavoro dei gruppi è previsto l’intervento di facilitatori/trici.

Ore 12:15 – Report dei gruppi e confronto in assemblea

Ore 13:15 – Pranzo

Ore 14:30 – Come proseguire l’impegno della “confluenza” italiana verso il Forum Sociale Mondiale delle Economie Trasformative: 

– Quale impegno nei nostri territori;

– La “carovana” verso Barcellona.

– Modalità di coordinamento e forme organizzative della piattaforma

Ore 17.30 – Conclusioni

Parteciperanno ai lavori della giornata o hanno aderito:

Aeres Venezia, Altraeconomia, AOI, Arci, Arcs, Ass. Botteghe del Mondo, Ass. Decrescita, Ass. Ass. Demophila, Ex Lavanderia, Ass Rurale Italiana , Associazione Nazionale Banche del tempo italiane, Ass, Italiana Agricoltura Biodinamica, Associazione Terra Libera Tutti, Asud, Attac Italia, Agire2030, Associazione culturale Punti di Vista, Bilanci di Giustizia, Biodistretto dell’Agricoltura Sociale di Bergamo, Banca del Tempo Momo Bologna, Banche del Tempo di Roma, Coordinamento Banche del tempo Lombardia, Bioagricoltura oggi, Caes, Campagna Stop Tittp, Campi Aperti, Casa Internazionale delle Donne, Centro Nuovo Modello di Sviluppo, Cittadinanza Sostenibile, Cnca Nazionale, Co-energia, Comune-info, Comunia, Consorzio Galline Felici, Cospe, Creser Emilia-Romagna, Crocevia, Csa Veneto, Des AltroTirreno, Des Riviera del Brenta, Economia del Gusto all’Università del Molise e di Made in Italy Agroalimentare all’Università di Roma, Ecosistemi, Diritti a Sud, Equo Garantito, Ex-Asilo Filangieri, Fa’ la cosa giusta Sicilia, Fair, FairTrade Italia, Fairwatch, Fondazione Finanza Etica, Fondazione di Vittorio, Forum Agricoltura Sociale, Forum Beni Comuni FVG, Forum Fattorie Sociali, Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua , Forum Terzo Settore, Giudizio Universale, Granello di senape, Icoi, Iris, Iriss/Cnr di Napoli, Laboratorio Monete, Laboratorio Tilt/Territori in Libera Transizione, La Buona Terra, Mag Verona, Mag6, Medicina Democratica, MinervaLab Sapienza. Mediterraneo Sociale, Movimento per la Decrescita Felice, Movimento Terra Contadina, Mondeggi, Navdanya International, Oltre Mercato Salento, O.P.E.S, OtherNews, Reorient Onlus, Ress Roma, Rete dei Beni Comuni Metropolitani – Napoli, Rete dei Comuni Solidali (Recosol), Rete Humus , Rete dei Numeri Pari, Rete dei Semi Rurali, Rete Ecolise, Rete Fuorimercato, Rete Giovani SlowFood, Rete Italiana Economia Solidale (Ries), Rete SET, Rete Italiana Politiche Locali del Cibo, Rete No Caporalato, Reter, Rete Salento Km0, Rete Territorialisti, Rete WWoof, Rimaflow, Rocca Madre – Cooperativa di Comunita’ Comune di Arcevia, RomaSalvacibo, Scuola per l’Economia Trasformativa dell’Università per la Pace delle Marche, Sbilanciamoci, Scup, Sfrutta Zero, Solidarius Italia, Terra Onlus, Transform! Italia, Verso la Res Campania, “Zu Federicu, azienda bioagricola” (Sicilia-Selinunte). 

Inoltre hanno aderito o saranno presenti rappresentanti di diversi gruppi di ricerca di alcune università italiane tra cui Calabria, Bergamo, Marche, Milano, Napoli, Palermo, Parma, Roma, Torino, Trento, Verona.

Notizie dal fronte del Rojava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu