#Hermana yo te creo: manifesto della mobilitazione

#Hermana yo te creo

La commissaria europea per la Giustizia e l’uguaglianza di genere, Vera Jourová, e la maggioranza dei deputati europei hanno chiesto una maggiore formazione per i giudici sulla violenza sessuale e una modifica alle leggi nazionali in materia di stupro.

“C’è bisogno di più formazione per i professionisti nel sistema giudiziario”, ha detto Jourová, che ha sottolineato la sua volontà di non interferire nel caso specifico e di non criticare le decisioni giudiziarie, ma ha ricordato la necessità per tutti i paesi membri di ratificare e applicare la Convenzione di Istanbul (2011) e la sua definizione di stupro.

Inoltre, la plenaria del Parlamento europeo (PE), su proposta di Podemos, ha tenuto un dibattito straordinario sulla definizione negli Stati membri del reato di stupro. Questo a seguito della sentenza de “la Manada”, come riportiamo nei link che seguono.

Eurodiputados y CE piden más formación para jueces sobre violencia sexual (da huffingtonpost.es)
La sentenza de “la Manada” indigna la Spagna
Manifestazione davanti al Ministero della Giustizia spagnolo
Hermana yo te creo

Menu